MingaBall

Atletico Madrid - Malaga


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Esordio nella Liga anche per l'Atletico Madrid che riceve oggi la visita del neopromosso Malaga. Javier Aguirre ha confermato nella conferenza stampa seguente all'ultimo allenamento che sarà Gregory Coupet a difendere i pali dell'Atletico in questa prima giornata.

Ci sono altre due novità rispetto alla formazione che è scesa in campo nel largo 4-0 contro lo Schalke 04. Giorgios Seitaridis sarà il laterale difensivo mentre Paulo Assunçao troverà spazio a centrocampo. Si accomoderanno in panchina quindi Leo Franco, Luis Perea e Raúl García. Per il resto la formazione titolare dovrebbe essere invariata con Heitinga e Tomas Ujfalusi schierati al centro della difesa con Mariano Pernía sulla fascia sinistra. Centrocampo a quattro formato da Maxi Rodríguez, Maniche e Simao Sabrosa oltre che al già menzionato Paulo Assunçao. Davanti la coppia Agüero - Diego Forlán. Non convocati invece Ángel Bernabé, Miguel de las Cuevas, Éver Banega, Juan Valera e Ignacio Camacho.

Il Malaga si presenta all'avvio senza molti cambi rispetto alla stagione scorsa. L'obiettivo della società è ovviamente la salvezza che in ogni modo non si preannuncia semplice. L'allenatore Antonio Tapia ha indisponibili per questa gara gli infortunati di lungo corso Pere Martí, Rossato e Fernando ai quali si aggiunge Salva Ballesta in non perfette condizioni fisiche. Non convocati Álvaro Silva e Pablo de Barros.

Questi i convocati dai due allenaotri:

Atletico Madrid: Coupet, Seitaridis, Antonio López, Pernía, Heitinga, Forlán, Raúl García, Luis García, Kun Agüero, Maxi Rodríguez, Paulo Assunção, Sinama-Pongolle, Ujfalusi, Maniche, SimãoPerea, Pablo Ibáñez, Leo Franco.

Malaga: Arnau, Jesús Gámez, Weligton, Cuadrado, Apoño, Calleja, Adrián López, Goitia, Hélder Rosario, Luque, Duda, Eliseu, Miguel Ángel, Manolo Gaspar, Cheli, Nacho, Lolo, Baha.

Argomenti Correlati: atletico madrid - malaga
scritto il 31-08-2008 da daniel72