MingaBall

Arminia-Hansa: test importante per entrambi


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International
L'Arminia Bielefeld si presenta ai nastri di partenza della 1. Bundesliga 2008/09 con il solito proposito di ottenere la permanenza nella massima serie.
Il club "ascensore", 7 promozioni e 6 retrocessioni tra 1. e 2. Bundesliga negli ultimi 20 anni, sembra essersi fermato stabilmente al piano piú alto e all'allenatore Michael Frontzeck, arrivato nello scorso gennaio e protagonista dell'ultima salvezza, non viene chiesto che confermare la squadra per un'altra stagione in 1. Bundesliga.
Un'altra salvezza romperebbe il vecchio record di 5 stagioni consecutive nella massima serie attualmente eguagliato grazie al 15esimo posto dello scorso anno.
Il mercato per ora non ha portato grosse novitá a Bielefeld.
Oltre alla promozione in prima squadra del 22enne centrocampista offensivo bosniaco Zlatko Janjic e del difensore centrale, nazionale tedesco Under 19, Maik Rodenberg, é tornato a Bielefeld dopo 2 anni in prestito al TuS Koblenz il 25enne portiere Dennis Eilhoff e sono arrivati il 24enne difensore centrale Nico Herzig, dall'Alemannia Aachen, il 28enne terzino nigeriano-olandese Michael Lamey, lo scorso anno al Duisburg, e il 21enne jolly offensivo, nazionale finlandese, Berat Sadik (16 reti in 58 presenze con l'FC Lahti).
Hanno lasciato il club il 33enne esterno offensivo, nazionale sudafricano, Sibusiso Zuma (Sundowns FC), il 35enne portiere Matthias Hain (St. Pauli), il 24enne difensore centrale Matthias Langkamp (Panionios Atene), il 35enne difensore centrale ceco Petr Gabriel (Viktoria Zizkov), il 34enne esterno sinistro di centrocampo Jörg Böhme (ritirato), il 25enne centrocampista offensivo Ioannis Masmanidis (Norimberga), il 37enne portiere Dirk Heinen (ritirato), il 27enne ceco esterno di centrocampo David Kobylik, il 24enne terzino destro Nils-Christian Schmidt, il 20enne centrocampista turco Umut Kocin (Kayserispor) e il 22enne centrocampista Tim Danneberg (Eintracht Braunschweig).
Una rosa dunque molto ringiovanita viste le partenze di ben 5 ultra 33enni ma che ha cambiato poco nell'assetto base della squadra visto che solo Zuma, Hain (fino a fine febbraio) e Langkamp (fino a fine novembre) erano giocatori impiegati come titolari, o quasi, lo scorso anno.

Al momento l'Arminia deve fare a meno del leader della propria difesa Andre Mijatovic visto che il 28enne difensore centrale croato é fermo per un infortunio al ginocchio.
Fermo al momento per infortunio anche il 26enne terzino sinistro Tobias Rau che soffre di un problema al piede sinistro.

L'Arminia ha fatto il proprio debutto stagionale il 30 giugno all'Embdena Stadion di Emden pareggiando 1-1 contro la locale squadra del Kickers Emden con rete di Wichniarek. Questa la formazione scesa in campo ad Emden:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Eilhoff - Korzynietz, Kucera, Rodenberg, Rau - Kauf, Marx, Halfar, Nkosi - Eigler, Versick
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Eilhoff - Bollmann, Fischer, Herzig, Schuler - Kamper, Tesche, Kirch, Aigner - Janjic, Wichniarek

Il 5 luglio vittoria per 10-0 nel test match contro i dilettanti dell'FC Kreuztal 08 allo Stadion Stählerwiese di Kreuztal con reti di Kirch, Wichniarek, Versick, Janjic (2), Kucera, Eigler, Sadik (2) e Nkosi. Questa la formazione scesa in campo a Kreuztal:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Riemer - Kirch, Bollmann, Herzig, Schuler - Kamper, Janjic, Tesche, Halfar - Wichniarek, Versick
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Hartmann - Korzynietz, Rodenberg, Kucera, Rau - Marx, Janjic, Kauf, Nkosi - Eigler, Sadik

Il 6 luglio allo Stadion Rußheide vittoria per 5-0 contro il VfB Fichte con reti di Halfar (2), Versick, Marx e Kamper. Questa la formazione scesa in campo:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Eilhoff - Korzynietz, Kucera, Rodenberg, Rau - Kauf, Kirch, Nkosi, Tesche - Versick, Eigler
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Eilhoff - Korzynietz, Bollmann, Herzig, Schuler - Kamper, Marx, Halfar, Tesche - Janjic, Sadik

Il 9 luglio sconfitta per 1-2 allo Stadion an der Mindener Straße contro il neo-promosso Borussia Mönchengladbach con rete di Eigler. Questa la formazione scesa in campo:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Eilhoff - Korzynietz, Bollmann, Herzig, Schuler - Kamper, Tesche, Marx, Janjic - Versick, Eigler
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Eilhoff - Bollmann, Kucera, Rodenberg, Rau (62. Versick) - Kirch, Kauf, Halfar, Nkosi - Sadik, Wichniarek

L'11 luglio allo Stadion am Schulsportzentrum di Oerlinghausen test contro i dilettanti del Lipperlandauswahl vinto 16-0 con reti di Wichniarek (2), Kamper, Janjic, Sadik, Rodenberg, Bollmann, Versick (2), Eigler, Leonidas (2), Marx (2), Kucera e Lamey. Questa la formazione scesa in campo:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Fernandez - Korzynietz, Bollmann, Herzig, Rodenberg - Aigner, Kauf, Janjic, Kamper - Wichniarek, Sadik
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Fernandez - Tesche, Lamey, Kucera, Schuler – Halfar, Marx, Kirch, Versick - Eigler, Leonidas

Il 13 luglio vittoria per 11-0 (reti di Wichniarek (2), Leonidas, Marx (2), Halfar, Sadik (2), Herzig, Kamper e Lamey) contro i dilettanti dell'SpVg Steinhagen al Cronsbachstadion di Steinhagen con questa squadra scesa in campo:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Fernandez - Lamey, Tesche, Kucera, Schuler - Marx, Kirch, Janjic, - Versick, Leonidas, Halfar
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Riemer - Korzynietz, Herzig, Bollmann, Rodenberg - Kamper (80. Versick), Marx, Kauf, Aigner - Sadik, Wichniarek

La squadra é andata in ritiro in Tirolo dal 16 luglio e il 18 luglio é scesa in campo per la prima amichevole internazionale contro i vice-campioni greci dell'AEK Atene. Match terminato con un pareggio per 1-1 con rete di Robert Tesche. Questa la formazione scesa in campo a Walchsee-Aufenthalts:
DSC Arminia Bielefeld 1. tempo: Fernandez - Lamey, Herzig, Kucera, Schuler - Kauf, Kamper, Aigner, Janjic - Leonidas, Eigler
DSC Arminia Bielefeld 2. tempo: Fernandez - Korzynietz, Bollmann, Tesche, Rodenberg - Marx, Kirch, Nkosi, Halfar - Sadik, Wichniarek

Contro l'AEK si é fatto male il 26enne attaccante greco Leonidas Kampantais mentre il secondo portiere Dennis Eilhoff ha subìto un infortunio ad un dito in allenamento.
Dopo l'amichevole odierna contro l'Hansa Rostock per l'Arminia Bielefeld é in programma un'altra amichevole mercoledí 30 luglio contro il Rot-Weiss Ahlen, e il primo agosto il debutto alla SchücoArena contro gli olandesi del Twente Enschede, prima del debutto ufficiale in DFB-Pokal contro l'ASV Durlach il 10 agosto prossimo a cui fará seguito un'ultima amichevole il 12 agosto contro i turchi del Trabzonspor prima del debutto in campionato contro il Werder Brema previsto per il 16 agosto.



L'Hansa Rostock dopo la retrocessione dello scorso anno per la stagione 2008/09 riparte dalla 2. Bundesliga, ma il miglior club degli ultimi 20 anni dell'ex Germania dell'est vuole subito risalire nella massima divisione e partirá come una delle favorite della prossima 2. Bundesliga.
Il mercato estivo non ha sinora stravolto la squadra e le perdite importanti sono 3: il capitano Stefan Beinlich (ritirato), il terzino Marc Stein (Hertha Berlino) e il difensore centrale Tim Sebastian (Karlsruhe).
Sono inoltre partiti il centrocampista René Rydlewicz (FC Anker Wismar), l'attaccante iraniano Amir Shapourzadeh (FSV Frankfurt), l'attaccante nigeriano Victor Agali (Skoda Xanthi) e l'altro attaccante Sebastian Hähnge (Carl Zeiss Jena).
Sono 4 i nuovi arrivati: Martin Retov (28 anni, centrocampista offensivo, nazionale danese, dal Bröndby IF), Kevin Schindler (20, ala, nazionale Under 21, in prestito dal Werder Brema), Robert Lechleiter (28, attaccante, dall'Unteraching) e Mario Fillinger (23, centrocampista offensivo, dall'Amburgo).
Inoltre sono stati promossi dalla seconda squadra due giovani difensori: Tom Buschke e il congolese Assani Lukimya-Mulongoti.
Alla guida della squadra é stato confermato per il quarto anno consecutivo Frank Pagelsdorf.

L'Hansa Rostock si é ritrovato il 2 luglio e il 9 luglio é sceso in campo per il primo test pre-campionato contro i dilettanti del VfL Grün-Gold Güstrow, match vinto per 11-1 con reti di Dorn (4), Lechleiter (2), Kern (2), Schindler, Rahn e Bülow. Questa la formazione scesa in campo:
F.C. Hansa Rostock: Hahnel (46. Kronholm) - Lense (60. Langen), Lukimya-Mulongoti, Orestes (46. Diego), Rahn (46. Fillinger) - Bülow (60. Albert) - Schindler (46. Bartels), Lechleiter (46. Tüting) - Yelen (46. Kern) - Dorn, Menga

L'11 luglio secondo test contro il Greifswalder SV 04 finito 6-0 con reti di Fillinger (2), Cetkovic, Dorn, Retov e Schindler. Questa la formazione scesa in campo:
F.C. Hansa Rostock: Kronholm - Langen (46. Lense), Diego, Gledson (46. Orestes), Pearce (46. Rahn) - Bülow (46. Albert), Retov (62. Dorn) - Bartels (46. Lechleiter), Fillinger (46. Tüting) - Schindler (46. Menga), Kern (46. Cetkovic)

Il 13 luglio pareggio per 1-1 contro l'Holstein Kiel con rete di Menga. Questa la formazione scesa in campo:
F.C. Hansa Rostock: Hahnel - Langen (46. Lense), Lukimya-Mulongoti, Diego (46. Orestes), Pearce (46. Rahn) - Bülow (46. Albert) - Fillinger (46. Schindler), Menga, Yelen, Tüting (46. Lechleiter) - Cetkovic

Il 16 luglio vittoria per 2-1 contro i danesi dell'Herfölge BK con reti di Cetkovic e Rathgeb. Questa la formazione scesa in campo:
F.C. Hansa Rostock: Hahnel (46. Kronholm) - Langen (46. Lukimya-Mulongoti), Lense, Orestes, Rahn - Retov, Rathgeb (46. Buschke / 70. Tüting) - Fillinger (46. Albert), Lechleiter (36. Pearce) - Menga, Cetkovic

Dal 18 luglio la squadra é in ritiro a Grassau Oberbayern ed é scesa in campo sabato 19 luglio alla Wacker Arena di Burghausen contro la locale squadra del Wacker Burghausen (3. Liga). Il match é terminato con una vittoria per 1-0 con rete di Simon Tüting con un Hansa Rostock cosí sceso in campo:
F.C. Hansa Rostock: Kronholm (46. Hahnel) - Langen, Lukimya-Mulongoti, Orestes, Pearce - Bülow - Jänicke (46. Albert), Fillinger (38. Retov), Tüting (46. Lechleiter) - Menga, Cetkovic

Assenti a Burghausen il portiere titolare Stefan Wächter, fermo da fine aprile per la rottura dei legamenti crociati del ginocchio ed out fino a novembre, i difensori centrali brasiliani Gledson e Diego Morais, il regista dell'Under 21 turca Zafer Yelen, l'esterno sinistro di centrocampo Christian Rahn, il centrocampista centrale Tobias Rathgeb, il centrocampista offensivo, nazionale Under 21, Fin Bartels, l'attaccante francese Régis Dorn, e il bomber della squadra Enrico Kern, insomma un Hansa Rostock con metá squadra titolare fuori ed assenze pesanti soprattutto da centrocampo in su.
Durante l'amichevole contro il Wacker Burghausen ha subìto un leggero infortunio alla spalla Mario Fillinger, costretto a lasciare il campo dopo 38 minuti di gioco.

Per quanto riguarda il giovane talento turco Zafer Yelen, le trattative con il Trabzonspor non sono andate a buon termine e il giocatore é tornato ieri in gruppo anche se si é dovuto fermare dopo la prima sessione per un problema all'adduttore. Hanno svolto solo un allenamento a parte gli infortunati Tobias Rathgeb e Diego Morais, Stefan Wächter ovviamente non ha potuto allenarsi, mentre Gledson ha svolto un lavoro specifico con il fisioterapista. Tutti gli altri si sono regolarmente allenati agli ordini di Frank Pagelsdorf.

Oggi l'Hansa Rostock giocherá quindi la sesta amichevole stagionale allo Sportanlage Brandstätt di Grassau contro l'Arminia Bielefeld mentre giovedí prossimo a Saalfelden ci sará un altro test contro una compagine di Bundesliga, il neopromosso Hoffenheim e il 30 luglio il debutto alla DKB-Arena di Rostock con un'amichevole di prestigio contro il Werder Brema. Il 2 agosto ultimo test pre-campionato in Danimarca contro i danesi del Naestved BK.
Il debutto stagionale in una competizione ufficiale é previsto per il 9 agosto quando l'Hansa Rostock andrá a Kiel per affrontare l'Holstein Kiel nel primo turno della DFB-Pokal.
Il 18 agosto contro il Duisburg é invece previsto il debutto in campionato.
scritto il 22-07-2008 da stiegl