MingaBall

Altach-LASK: padroni di casa sempre in emergenza


Italia
Spagna
Germania
Inghilterra
Argentina
Austria
Finlandia
Brasile
Francia
Grecia
Portogallo
Romania
Russia
Scozia
Svezia
Norvegia
Olanda
Belgio
Svizzera
Danimarca
Ucraina
Irlanda del nord
Stati uniti
Irlanda
Mexico
Malta
Singapore
Europa
America
Oceania
Africa
Asia
International

Sará un Altach sempre rimaneggiato quello che ospiterá il LASK Linz alla Cashpoint Arena sabato sera per il secondo turno di campionato.

La pesante sconfitta per 0-3 subìta a Ried nella prima giornata é certamente figlia di un Altach non ancora al meglio ma soprattutto di una squadra che al momento deve rinunciare a troppi giocatori importanti e che ha assolutamente bisogno di risolvere il problema attaccante.
Per quanto riguarda il settore assenti la buona notizia é che il 30enne centrocampista Manfred Pamminger é nuovamente disponibile dopo aver scontato nella prima giornata un turno di squalifica. Per il resto sono confermate tutte le assenze che sono: il 29enne difensore centrale uruguaiano Fernando Carreño, l'altro difensore centrale, nazionale U21, Daniel Gramann, reduci da un infortunio ed entrambi ritornati in gruppo solo la scorsa settimana, il 36enne centrocampista offensivo tedesco Karsten Hutwelker, fermo da una settimana per un problema muscolare, il 28enne esterno sinistro di centrocampo Kai Walter Schoppitsch, fermo da 6 mesi per un infortunio al tendine d'Achille, e soprattutto il colpo del mercato estivo, il 32enne centrocampista brasiliano Zé Elias.
Resta in forte dubbio il 26enne esterno sinistro difensivo Enrico Pfister, capitano dell'Altach.
Il 21enne centrocampista offensivo Patrick Daniel Mayer ha recuperato dal suo problema muscolare e giá mercoledí sera ha giocato uno scampolo di partita a Ried, e il 32enne portiere titolare Mario Krassnitzer é anche lui tornato in campo giá a Ried dopo 3 mesi di stop.
Altra tegola potrebbe essere l'assenza del 31enne Alexander Guem, titolare a Ried, ma incappato in una frattura di un dito che potrebbe impedirgli di giocare contro il LASK.
L'altro problema dell'Altach come noto é l'attacco ed al momento tutto ruota attorno al transfer del 31enne nigeriano, con passaporto svizzero, Christian Okpala, che sarebbe quanto mai necessario vista la sterilitá offensiva dei gialloneri del Voralberg che al momento possono avvalersi solo di due attaccanti Modou Jagne e Mario Konrad.
Viste le problematiche offensivo Heinz Fuchsbichler potrebbe provare anche come punte i centrocampisti offensivi Oliver Mattle, Butrint Vishaj e Patrick Daniel Mayer.

Nel LASK Linz, alla seconda trasferta in 3 giorni dopo il vittorioso debutto per 1-0 a Kapfenberg, non ci sono novitá e sono quindi confermate le 3 assenze a centrocampo: Markus Weissenberger, Klaus Salmutter e il brasiliano Wendel.
Confermato dunque nell'undici iniziale il 21enne esterno sinistro difensivo Siegfreid Rasswalder, neo-acquisto dal DSV Leoben, autore del goal vittoria a Kapfenberg.


Queste le probabili formazioni:

Cashpoint SC Rheindorf Altach: 1 Mario Krassnitzer - 5 Dennis Mimm, 6 Daniel Sereinig, 2 Christoph Stückler, 13 Stephan Kling (4 Enrico Pfister) - 19 Dursun Karatay, 17 Alexander Guem (8 Silva Reinaldo Ribeiro), 28 Manfred Pamminger, 22 Butrint Vishaj (18 Oliver Mattle) - 11 Modou Jagne, 18 Oliver Mattle (16 Mario Konrad)

a disposizione: 24 Andreas Michl (21 Markus Breuß) - 3 Andreas Simma, 15 Mihael Rajic - 8 Silva Reinaldo Ribeiro, 26 Matthias Koch - 9 Patrick Daniel Mayer - 16 Mario Konrad (Christian Okpala)


LASK Linz: 1 Silvije Cavlina - 5 Gerald Gansterer, 8 Michael Baur, 3 Niklas Hoheneder, 6 Tomasz Wisio - 19 Florian Klein, 10 Jürgen Panis, 20 Christoph Saurer, 23 Siegfried Rasswalder - 7 Ivica Vastic (cap.) - 9 Christian Mayrleb

a disposizione:
12 Michael Zaglmair (13 Ihsan Poyraz) - 24 Thomas Piermayr, 28 Emanuel Schreiner, 21 Davorin Kablar (29 Florian Hart) - 22 Richard Wemmer (27 Ali Hamdemir, 16 Thomas Höltschl) - 18 Mario Mijatovic, 4 Sascha Pichler (14 Ante Budimir, 33 Benjamin Freudenthaler)



Arbitro: Gerald Meßner
Assstenti: Klaus Strasser ed Andreas Kollegger
Quarto uomo: Louis Hofmann


Precedenti nella Bundesliga 2007/08 Altach-LASK (a= a Linz, h= ad Altach):
2-2 (h), 0-2 (a), 0-0 (h), 0-3 (a)

scritto il 12-07-2008 da stiegl